Nessun uomo è un’isola

“La “relazione” ed il “fare” sono tratti imprescindibili di ogni incontro.”  Rudolf Steiner

 

La nostra vita, privata e professionale, è una vita di relazione.

Si vive in famiglia, studiamo e lavoriamo con gruppi di persone, facciamo parte di gruppi di amici e comunità religiose.

Le rete sociale è essenziale per il benessere personale e professionale nella vita di ognuno di noi.

” Una buona azione che sia veramente di aiuto a una persona è fare qualcosa per qualcuno che non può farla da sola. Ed una volta fatta bisogna dire a questa persona fortunata di non restituire il favore, ma di ripetere a sua volta l’azione ad altre tre persone e così di seguito, in modo da generare una catena infinita di solidarietà e amore “. dal film Un sogno per domani

Fino a qualche decennio fa le persone vivevano in piccole comunità e gruppi ristretti come la famiglia, il villaggio, il paese e tribù.

Le persone nell‘arco delle loro attività quotidiane incontravano sempre le stesse facce.

 

Le donne circondate da una rete solidale si  alla conoscenza delle donne più esperte. Il parto si svolgeva in casa e la futura madre era assistita dalle donne della famiglia o dalle amiche e aiutata da una levatrice di fiducia. Oggi molte di queste regole abitudini sono cambiate e le nuove madri spesso si ritrovano sole ad occuparsi dei neonati, senza il sostegno delle donne di famiglia.

“Niente di questo mondo ci risulta indifferente.”  Papa Francesco

Oggi al contrario tutti noi nella pratica quotidiana, lavorativa e non, siamo accerchiati da molte persone e abbiamo molte più possibilità e molti più mezzi di interagire anche con persone che non fanno parte della nostra cerchia sociale.

“Non possiamo non entrare in relazione.

Possiamo esprimerla in senso negativo o positivo, o tacere al suo interno, ma questo non ci toglie dalla relazione con gli altri.” Marisa Ferrario

Le relazioni umane sono fondamentali per la crescita e lo sviluppo di ognuno di noi. Viviamo in un mondo ricco di relazioni e dobbiamo impariamo a coltivarle e a proteggerle.

“Nessun uomo è un’Isola, intero in se stesso.

Ogni uomo è un pezzo del Continente, una parte della Terra.

Se una Zolla viene portata via dall’onda del Mare, la Terra ne è diminuita,

come se un Promontorio fosse stato al suo posto,o una Magione amica o la tua stessa Casa.

Ogni morte d’uomo mi diminuisce, perché io partecipo all’Umanità.

E così non mandare mai a chiedere per chi suona la Campana: 

Essa suona per te.” John Donne

Water Violet  è il Fiore di Bach della comunicazione e il Dott.Bach lo ha posto nella categoria della Solitudine.

 Il rimedio aiuta coloro che normalmente preferiscono stare da soli, che non si impongono sugli altri e a loro volta non vogliono che gli altri interferiscano nella loro vita. L’abitudine alla solitudine può addirittura creare difficoltà nelle relazioni con gli altri. Water Violet aiuta ad abbattere questo muro in modo che possano tornare a godere della compagnia dei loro amici e a non rimanere isolati.

 

 

 

There are no comments.

Lascia un commento